“Gli ultimi sognano a colori”, incontro con gli autori

Sabato 7 gennaio alle 18 Padre Salvatore Morittu e Giampaolo Cassitta presentano il loro libro nella Sala Conferenze dell'Hostel Marina

- Al: 03/01/2017, 13:51 | Categoria: Altro
STAMPA
printpreview

Padre Salvatore Morittu e Giampaolo Cassitta presenteranno il loro libro "Gli ultimi sognano a colori" (Arkadia Editore), sabato 7 gennaio alle ore 18.00 presso la Sala Conferenze dell'Hostel Marina, Scalette Santo Sepolcro a Cagliari.

Insieme agli autori interverranno il Direttore Editoriale de "L’Unione Sarda" Gianni Filippini e lo scrittore Salvatore Niffoi. Modererà l’appuntamento il giornalista Francesco Birocchi.

Una biografia che è quasi un romanzo, "Gli ultimi sognano a colori" ripercorre la vita di Padre Salvatore Morittu. La sua infanzia, l’adolescenza, il convento, il sacerdozio, la contestazione, fino al suo alacre lavoro per il recupero degli ultimi. In queste pagine, raccontate allo scrittore Giampaolo Cassitta, Padre Salvatore Morittu ci consegna una vita sempre accanto a coloro che vengono scartati da una società distratta e veloce.

Salvatore Morittu, sacerdote dal 1972, laureato in psicologia, ha fondato nel 1980 a Cagliari la Comunità San Mauro, centro per il recupero dei tossicodipendenti. Nel 1982 ha fondato la Comunità S’Aspru, quindi nel 1984 il Centro di accoglienza Città di Sassari, sempre rivolte all’aiuto dei tossicodipendenti. Negli anni sono seguite innumerevoli altre iniziative, tutte volte al soccorso dei più deboli, dei malati, dei sieropositivi.

Giampaolo Cassitta, funzionario statale, è autore di fortunati romanzi. Per Arkadia Editore ha pubblicato i romanzi "Il piano zero" (2011) e "Le destinazioni del cielo" (2014).

A.C.

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK