“Falsi e bugiardi”, storia inedita delle Carte d’Arborea

Venerdì 16 dicembre presso la Sala Settecentesca Biblioteca Universitaria di Cagliari presentazione del nuovo romanzo di Pietro Maurandi

- Al: 15/12/2016, 00:00 | Categoria: Arte e Mostre
STAMPA
printpreview

Arkadia Editore, in collaborazione con la Direttrice della Biblioteca Universitaria di Cagliari, Ester Gessa, organizza per venerdì 16 dicembre presso la Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria di Cagliari in via Università 32 la presentazione del romanzo “Falsi e bugiardi” di Pietro Maurandi.

L’incontro avrà inizio alle ore 17.30 e vedrà la partecipazione dell’autore e del giornalista e scrittore Pietro Picciau. Ad arricchire l’incontro – ospitato dalla Biblioteca della quale fu Direttore Pietro Martini, il primo tra le più illustri vittime della vicenda dei celebri falsi – sarà l’esposizione di alcune delle Carte d’Arborea possedute dalla Biblioteca Universitaria di Cagliari.

La storia delle Carte d’Arborea – i falsi che per oltre un ventennio ingannarono illustri studiosi – rivive nella narrazione di Pietro Maurandi che con prosa agile e sguardo bonario tratteggia i personaggi della vicenda. Nel clima della rinascita romantica che investe tutta l’Europa, Ignazio Pillito, intelligente e scaltro archivista del Regio Archivio di Cagliari, inizia a redigere una serie di documenti che raccontano una storia della Sardegna mai conosciuta prima destando l’interesse degli studiosi locali e internazionali.

Per la prima volta l’isola diventa protagonista di vicende e fatti fino ad allora sconosciuti. Re, condottieri e letterati dei quali mai si era avuta notizia, consegnano l’immagine di una Sardegna quasi mitica, in grado di affascinare sardi e non. Inizia così l’avventura delle Carte d’Arborea, che vedrà coinvolti eminenti uomini di cultura, faccendieri, mezzani e personaggi senza scrupoli, ognuno dedito, secondo le circostanze, alla riscoperta e vendita di queste preziose fonti.

Pietro Maurandi ha insegnato Storia del Pensiero Economico nelle Università di Cagliari e di Sassari. Autore di saggi e monografie su economisti e scuole di pensiero economico, ha curato la pubblicazione delle Memorie della Reale Società Agraria ed Economica di Cagliari e delle opere dell’economista sardo Giuseppe Todde. Dal 2001 al 2006 è stato Deputato al Parlamento. Attualmente si occupa di storia della Sardegna. Nel 2008 ha pubblicato un breve saggio su alcune vicende della Sardegna del Seicento e del Settecento. Del 2010 è  Hombres y Dinero (Cuec), il suo primo romanzo. Per Arkadia Editore ha pubblicato il romanzo storico Isole (2015), premio Salotto Letterario Osilo 2015.

A.C.

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK