Ctm, aumentano le tariffe per le corse e gli abbonamenti

Ecco quanto costerà viaggiare dal primo settembre. Per gli studenti non sarà più necessario presentare le certificazioni Isee

| di red
| Categoria: Ambiente
STAMPA

 

 

La Regione ha definito il nuovo sistema tariffario regionale per i servizi di trasporto pubblico che verrà applicato da tutte le aziende del trasporto pubblico locale in Sardegna a partire dal prossimo mese di settembre.

Sul sito del Ctm è possibile conoscere tutte le tariffe nel dettaglio.

L’obiettivo della Regione è fornire all’utenza una migliore accessibilità al trasporto pubblico locale e di promuovere un uso più diffuso e più intenso dei servizi di trasporto attraverso l’individuazione di un nuovo sistema tariffario integrato ed estremamente semplificato.

Vengono mantenute tariffe preferenziali per le categorie “studenti” e “over65”, con un’ulteriore semplificazione delle procedure di rilascio dei titoli di viaggio derivante dall’abolizione dei criteri di differenziazione basati sulle soglie ISEE, e sconti tariffari rispetto allo scenario precedente. Per gli studenti, in particolare, l’abbonamento mensile costerà 21 euro e quello annuale 175 euro, con validità estesa a dodici mesi e non più limitata a dieci.

Già dal 2 agosto 2016 sarà possibile acquistare o rinnovare l’abbonamento studenti (valido dal 1 Settembre 2016) presso il CTM POINT di Viale Trieste 151 a Cagliari. Dalla seconda metà di agosto sarà introdotta una procedura di acquisto e rinnovo on line degli abbonamenti studenti attraverso l’applicazione Busfinder.

“Ci stiamo predisponendo all’applicazione del nuovo sistema tariffario regionale– dichiara Roberto Murru, presidente di CTM – con l’obiettivo di agevolare il più possibile i nostri clienti nel familiarizzare con le novità introdotte. Per questo da settembre i biglietti e gli abbonamenti CTM saranno caratterizzati da una nuova veste grafica, per evitare che la clientela li possa confondere con i “vecchi” titoli di viaggio  che comunque rimarranno validi ed utilizzabili fino al 30 novembre 2016. Inoltre, per coloro che non riusciranno entro quella data a utilizzare i vecchi titoli, sarà possibile sostituirli adeguando la tariffa 

red

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK