Aperti, chiusi o da finire: ecco tutti i cantieri nei cinque anni della giunta Zedda

Piazze e impianti sportivi, centro storico, periferie, Poetto e scuole: il dettaglio della spesa pubblica di palazzo Bacaredda

| di red
| Categoria: Storia
STAMPA

 

Piazze e impianti sportivi, centro storico, periferie, Poetto e scuole: ecco  il dettaglio della spesa pubblica di palazzo Bacaredda. Ecco la relazione presentata dall'assessore Luisanna Marras nelle scorse settimane, per fare il punto del lavoro svolto da tutti gli assessorati in questi cinque anni di governo della città. 

Come si può intuire si tratta di un documento importante, che abbiamo diviso in paragrafi per agevolare la lettura e la comprensione.  Con una considerazione. i lavori pubblici sconvolgono la vita dei residenti e di chi ciricola ogni giorno per la città più importante dell'Isola. ma sono necessari proprio per riqualificarla o per renderla ancora più bella.

Ma vediamo nel dettaglio gli interventi e gli importi di spesa

 

VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE

Dopo il completamento dello scavo archeologico sul Bastione Santa Caterina, sono in corso i lavori di riqualificazione e restauro del Bastione Saint Remy e Santa Caterina e della Passeggiata Coperta, per il risanamento e la valorizzazione museale del complesso monumentale.

In corso i lavori di ristrutturazione del palazzo di via Maddalena, ormai ex “castello sorcesco”, oggetto di riqualificazione integrale interna ed esterna finalizzata alla trasformazione dell'immobile storico in un punto di servizi e interconnessione tra i quartieri, all'interno di una passeggiata nella città storica; banditi anche i lavori del II lotto per ulteriori € 330.000.

Concluso il primo lotto dei lavori di smantellamento degli allestimenti e per la riqualificazione dell’Anfiteatro Romano. Affidata la gara per i lavori conclusivi del disallestimento, la valorizzazione archeologica del sito e la contemporanea destinazione a sede di spettacoli con un numero ridotto di spettatori; prossimo l'inizio del cantiere.

Concluso il restauro dei colombari dell’Orto delle Palme nel cimitero di Bonaria ed affidata la gara per la realizzazione del II lotto, per un importo di € 1.125.000. Ancora nel cimitero Monumentale, è prossima l'approvazione del progetto esecutivo dell'appalto integrato per la valorizzazione dei costoni rocciosi e la creazione di un percorso nella vecchia cava.

Conclusi i lavori principali di riqualificazione del Castello San Michele, con il rifacimento della copertura e la pulizia dei prospetti; l'intervento prosegue con la risistemazione delle pavimentazioni, non più idonee e sicure;

In fase di conclusione il I lotto dei lavori di riqualificazione del sistema di accesso e delle cisterne della Torre dell'Elefante (I lotto), che prevedono la realizzazione di una biglietteria e la musealizzazione; aggiudicato e di prossimo inizio il II lotto dei lavori  per altri € 200.000.

Concluso l'intervento di restauro del prospetto della Vetreria di Pirri su via Italia e sul Parco.

Aggiudicati i lavori di ristrutturazione della chiesa di Sant'Efisio e dell'oratorio dell'Arciconfraternita del Gonfalone, che partiranno entro l'anno.

Aggiudicato l'intervento di riqualificazione e restauro del mercato di Santa Chiara di prossimo inizio.

In via di aggiudicazione la riqualificazione dell'ex Liceo Artistico in piazza Dettori.

 

RIGENERAZIONE URBANA

LUNGOMARE e QUARTIERE SANT'ELIA

Giunti quasi al termine i lavori di riqualificazione del Poetto, che ha trasformato il lungomare pedonalizzandolo e ridisegnando la strada per “zone” e “funzioni”, con punti di accesso alla spiaggia attrezzati e un “ecofiltro” a protezione dell'arenile, che favorirà la naturale formazione delle dune. Le lavorazioni da completare riguardano attualmente i deck,  il posizionamento degli arredi, il rafforzamento dell'ecofiltro e la costruzione dei nuovi bagni, così come previsti dal PUL.

Conclusi i lavori per la messa in sicurezza dei sentieri naturalistici A e B sul Colle S.Elia, area SIC,  è stato riqualificato un piccolo fabbricato militare per realizzare un punto sosta; nei punti più critici sugli affacci panoramici i sentieri sono stati sistemati  con staccionate, e lungo il percorso sono stati inseriti piccoli pannelli informativi multimediali, cd “Hot spot”.

In fase di gara l'intervento per la risistemazione della strada panoramica di Calamosca e per la messa in sicurezza dei costoni rocciosi che vi si affacciano, progettato nell'ambito del Bando regionale “Litus”.

Saranno bandite entro l'anno le gare per l'affidamento dei lavori previsti nel Programma strategico di riqualificazione del quartiere Sant’Elia, e finanziati per circa 11 milioni di euro con i fondi del Piano Nazionale delle Città. Il Contratto di valorizzazione urbana prevede la riqualificazione primaria e secondaria delle abitazioni del Borgo Vecchio, la riqualificazione delle aree verdi, la realizzazione di canali navigabili, il recupero del Padiglione del Sale da parte dell'Autorità Portuale e realizzazione di un ponte di collegamento sul canale, che creerà un collegamento tra le le piste ciclabili che conducono al Parco di Molentargius e il centro.

È del 30 novembre scorso la presentazione della candidatura dell'Amministrazione al Bando ministeriale per le aree degradate, con un Progetto per Sant'Elia chiamato Sistema integrato di interventi di respiro territoriale per il superamento della segregazione sociale e spaziale del quartiere Sant'Elia – Cagliari (Delibera GM 153 del 30/11/15), che prevede interventi e azioni materiali e immateriali del valore complessivo di € 5.063.651,52 e una richiesta di finanziamento dell'importo di € 2.000.000, quota massima prevista.

Sono in corso i lavori di riqualificazione dell'ex Asilo di via Schiavazzi, accanto al Lazzaretto, per la realizzazione di un centro socio sanitario a servizio del Quartiere.

 

 

CENTRO STORICO

Ultimati i lavori di rifacimento della via Garibaldi, partirà a breve il II lotto che prevede la realizzazione di nuovi marciapiedi in via Alghero.

Procedono i lavori nell'ambito dell'appalto di Sistemazione dei sotto servizi e delle pavimentazioni stradali nel Corso Vittorio Emanuele e delle banchine pedonali di via Sassari e Largo Carlo Felice: completate la via Sassari e il lato sinistro del Largo, attualmente i lavori si svolgono nella prima parte del Corso, dove le attività di cantiere sono state organizzate anche in ragione di un rinvenimento archeologico di una certa importanza, e a breve riguarderanno il lato destro del Largo. Affidati anche i due II lotti che consentiranno di proseguire la riqualificazione del Corso Vittorio sino all'Arco di Palabanda e di completare l'intervento nella via Angioy.

In fase di ultimazione i lavori per la riqualificazione della passeggiata di viale Buoncammino, dalla piazza Cannas alla via Anfiteatro; completata la risistemazione della scarpata su via Fiume.

In via di completamento, con la fornitura degli ultimi arredi, i lavori presso la MeM e conclusi i lavori di risistemazione della piazza e della via Mameli, strada e marciapiedi.

In fase di aggiudicazione l’intervento in via del Cammino Nuovo consistente nella riqualificazione della passeggiata, nella valorizzazione archeologica, nel restauro delle mura, nell’eliminazione del parcheggio in superficie e nella creazione di posti auto in struttura.

 

FUORI DAL CENTRO

Aggiudicati e di prossimo inizio i lavori di ampliamento del Cimitero di Pirri.

 

LE PIAZZE

Sono in corso gli interventi per la riqualificazione delle piazze Gramsci, San Michele e delle Aquile a Pirri, per le quali sono stati banditi anche i II lotti di completamento. Nell'ambito dell'appalto integrato complesso per la riqualificazione della piazza Garibaldi è in fase di approvazione il progetto definitivo.

 

Alcune manutenzioni straordinarie:

Concluse

Teatro civico di Castello

Mercato Ittico

In corso

“Casa albergo” di via Tiepolo

Circoscrizione piazza Giovanni

Circoscrizione via Sant'Avendrace

 


STRADE

Ormai a regime dopo un anno, Cagliari Gestione Strade, il servizio di gestione e manutenzione integrale di strade e marciapiedi che affronta in modo più efficiente ed efficace l'intervento per il ripristino dei dissesti e la conservazione della rete viaria cittadina. L'appalto triennale offre anche un servizio di call center sempre attivo, che consente di raggiungere ulteriormente l'obiettivo dell'efficacia e della partecipazione, in quanto risponde alle segnalazioni dei cittadini con il pronto intervento.

Procedono i lavori per la realizzazione dello svincolo dell'asse mediano sulla via dei Valenzani, che dovrebbero concludersi entro la metà del 2016.

Concluso anche il II lotto dei lavori di riqualificazione della via Toti a Pirri, con il quale si è completato sino alla via Marmilla il rifacimento del manto stradale, dei sottoservizi e la realizzazione del marciapiedi.

Conclusi i lavori di ripristino della viabilità nella via Is Maglias, con eliminazione della rotonda su via Castelli.

Concluso il progetto pilota di abbattimento delle barriere architettoniche in 15 aree nei quartieri San Benedetto e Villanova, realizzato con la Consulta delle Associazioni Disabili e finalizzato alla realizzazione di un percorso di circa 9 km accessibile a tutti.

 

EDILIZIA DI CULTO

Grazie alle risorse stanziate con l'approvazione del Programma di ripartizione dei contributi per l'edilizia di culto, pari a € 1.250.768,49 € per le annualità dal 2009 al 2013, sono in corso o in programma i lavori di ristrutturazione presso 16 chiese cittadine e loro pertinenze. Già conclusi i lavori presso alcuni edifici, quali le chiese di San Giovanni, San Mauro e Madonna della Strada.

Prossimo l'avvio dei lavori di  restauro della chiesa di San Lucifero, di proprietà comunale e quindi esclusa per legge dai contributi di cui al punto precedente.


EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

In corso l'intervento straordinario di riqualificazione del complesso di edilizia residenziale pubblica nel quartiere Santa Teresa di Pirri, del valore di € 4.350.000 che prevede il risanamento delle coperture e interventi di riqualificazione secondaria, dentro gli alloggi;

Sono in corso i lavori di risistemazione delle coperture negli stabili di via Piero della Francesca e via Is Mirrionis.

Nell'ambito degli appalti di manutenzione degli alloggi, del valore complessivo di € 3.400.000, è in fase di attuazione un piano di abbattimento barriere architettoniche per dar seguito puntualmente alle richieste ricevute negli ultimi anni e far fronte alle esigenze degli inquilini con particolari esigenze nella fruizione degli appartamenti.

Concluso l'intervento principale di manutenzione straordinaria del complesso ERP di via Podgora (nelle vie Podgora, via Ardenne, via La Somme, via Laghi Masuri, via Carnia, via Bosco Cappuccio, piazza Verdun, via Ortigara), dopo il parere positivo della RAS all'utilizzo del ribasso d'asta, la manutenzione prosegue nelle tre palazzine restanti, così da completare i lavori su tutto il complesso.

Inizia in questi giorni la Sistemazione degli allacci e delle utenze idriche nel complesso di via Trexenta - via dei Carrubi a Pirri.

In fase di collaudo il secondo stralcio del Contratto di Quartiere al Borgo Vecchio, sono state installate le caldaie a gas e i pannelli solari termici sulle coperture degli edifici del Complesso.

In progettazione, a seguito di conferma del finanziamento  regionale, il progetto di recupero e riqualificazione urbana del Complesso Edilizio E.R.P. di Piazza Granatieri Di Sardegna: previsto il recupero della struttura, un intervento di riqualificazione urbana nell’area circostante e la realizzazione di alloggi da assegnare a canone sociale e concordato.

In fase di conclusione la redazione del progetto esecutivo per l'intervento previsto nel Contratto di Quartiere Mulinu Becciu, che sarà portato ad approvazione tecnica della Giunta a breve.

Aggiudicati e di prossimo inizio i seguenti interventi:

                                   lavori di riqualificazione delle aree cortilizie presso alcuni stabili ERP;

realizzazione di 32 nuovi alloggi da destinare alla locazione a canone sociale, tramite demolizione dell’ex complesso scolastico di via Flumentepido e ricostruzione di un nuovo stabile;

realizzazione di 40 nuovi alloggi da destinare alla locazione a canone moderato, tramite la demolizione e la ricostruzione di un ex edificio scolastico tra le via Rossini, Boito, Donizetti.


SPENDING REVIEW

L’azione amministrativa è stata indirizzata al perseguimento di quello che ormai è un obiettivo strategico e irrinunciabile: monitoraggio dell'andamento della spesa e delle entrate stante la progressiva diminuzione di entrate provenienti da trasferimenti statali e/o regionali.

Tale attività, volta all'accertamento e  alla contestazione di eventuali situazioni debitorie, oltre ad interrompere i termini prescrizionali del credito è fase propedeutica all'avvio di procedure per il recupero, eventualmente coattivo, del medesimo credito. La sottoscrizione di piani di rientro del debito, da parte dei conduttori, che determina anche la sospensione dei procedimenti sanzionatori, ha consentito il recupero di situazioni di morosità.

In esito alla conclusione del monitoraggio di tutte le concessioni/locazioni passive si è sviluppato un controllo di gestione finalizzato al contenimento dei costi. Fin dall'inizio della consiliatura si è operato per ridurre, nel tempo, la spesa relativa e per razionalizzare l’uso degli spazi utilizzati per finalità istituzionali e/o per competenze/funzioni delegate. Infatti l’accorpamento di Servizi all’interno delle medesime strutture, nel lungo periodo, si traduce in abbattimento di costi complessivi di gestione e di manutenzione degli edifici.

Nell'ambito di questa attività di spending review, si collabora con altri Enti e Soggetti Istituzionali per il raggiungimento del medesimo fine: si è quindi disposto e realizzato tramite accordo dell'Amministrazione con Provincia, Inps e CSL il trasferimento degli Uffici del Centro servizi per il Lavoro e dell'INPS in una struttura di proprietà dell'Amministrazione nel quartiere Sant'Elia, così da far cessare la locazione passiva in via Calamattia; sono cessate altresì le locazioni passive per gli archivi degli Uffici Giudiziari; attualmente al medesimo fine si sta concludendo un accordo con la Questura per il trasferimento di alcuni uffici della stessa presso un locale dell'Amministrazione sito in via Abruzzi.


PATRIMONIO

ACCORDO MASTER PLAN SANT'ELIA

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 53 del 06.08.2014, nell'ambito del piano generale pluriennale di riqualificazione delle periferie, con riferimento al Master Plan del quartiere di S.Elia, è stato approvato lo schema di Accordo di Programma da stipularsi tra la Regione Autonoma della Sardegna, l'Azienda Regionale per l'Edilizia Abitativa e il Comune di Cagliari finalizzato all'attuazione di interventi per la riqualificazione strutturale e sociale del Quartiere, compresi gli ambiti di proprietà comunale. Le attività che danno seguito all'Accordo hanno condotto all'approvazione da parte della Giunta delle linee di indirizzo e i criteri guida per la progettazione degli interventi previsti, e all'approvazione da parte del Consiglio del trasferimento temporaneo delle aree, nelle more del trasferimento di proprietà, al quale si sta lavorando.

E' stato inoltre approvato l'accordo per la definizione delle partite debitorie e creditorie  tra  l'Amministrazione comunale e AREA.

 

VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE

Fin dall'inizio della consiliatura si è intrapresa una attività di ricognizione, fino alla costituzione del fascicolo digitale dell'immobile sulla base delle informazioni già acquisite dal Patrimonio. L'attività di verifica ha riguardato le modalità di utilizzo dei beni del patrimonio immobiliare, la sua consistenza e la sua redditività, anche potenziale. Poiché molte delle informazioni relative alla gestione delle assegnazioni degli immobili derivano da atti amministrativi (deliberazioni, determinazioni, verbali di assegnazione) non sempre predisposti dal Patrimonio, si è reso necessario integrare le informazioni sull'immobile con il supporto dei Servizi Gestori. Tale attività è stata avviata con l'impulso e il supporto del Collegio dei Revisori. La ricognizione di dettaglio nell’anno in corso vedrà il coinvolgimento e la collaborazione dell'Assessorato alle Politiche Sociali, mentre in seguito, sulla base dell'esperienza “pilota”, sarà avviata anche con gli altri Servizi.

Si terrà a giorni l'asta pubblica che dà seguito al  Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari dell'anno 2015; si stanno attualmente svolgendo gli atti amministrativi e tecnici per chiudere le vendite dell'asta relativa al Piano 2014.  La dismissione del patrimonio comunale comporta non solo maggiori entrate per l’Amministrazione, da destinare alle finalità di cui alla normativa vigente, ma anche l'abbattimento dei costi per la manutenzione di immobili ormai vetusti. 

E' stato dato impulso alla definizione delle pratiche di alienazione degli alloggi ERP, dando seguito alle richieste presentate negli ultimi anni dagli inquilini.

Rientra nelle attività di valorizzazione del patrimonio comunale l'attuale lavoro per la revisione dei canoni di locazione dei locali commerciali, ed il loro adeguamento ai prezzi correnti.

Sottoscritto l'accordo transattivo con il Comune di Pula (autorizzato con deliberazione GM n.104/2015), con il quale si è chiusa la vertenza relativa al bar di Nora e ai terreni adiacenti siti nel comune di Pula; oggetto dell'accordo il trasferimento di proprietà di immobili a titolo oneroso, e la chiusura di pregresse partite debitorie e creditorie tra i due Comuni.

Per il trasferimento, in proprietà o comodato d'uso, dal patrimonio regionale a quello comunale di beni immobili e aree di interesse cittadino, è stato costituito un gruppo di lavoro tecnico. In particolare è stato acquisito in comodato il locale dell'ex ISOLA, sito in via Santa Croce 36, trasferito al Servizio Attività Produttive e attualmente aperto quale sede espositiva e commerciale di artigianato; la destinazione del locale prevede anche il suo utilizzo da parte dei comuni dell'area vasta, per le attività della futura area metropolitana. Si sta definendo con le Poste Italiane la possibilità di aprire presso lo stesso immobile uno sportello bancomat a servizio del quartiere di Castello, che necessita di piccoli presidi di questo tipo.

E' stata sottoscritta una convenzione con la Società che gestisce l'Ippodromo per la locazione di un'area da destinare a parcheggio a servizio del Poetto durante la stagione estiva 2015.

E' in corso l'attività preliminare alla stipula di una convenzione con il Rettorato e la Provincia che consenta di riacquisire nella disponibilità comunale i locali dell'ex Convento San Giuseppe, già sede del Liceo Artistico Foiso Fois, da destinare all'Università degli Studi di Cagliari e alla stessa Amministrazione comunale.

Un ulteriore fronte di lavoro è costituito dal tavolo tecnico che sta affrontando la definizione di un accordo con la RAI  necessario per rinegoziare la locazione dell'immobile comunale sito in viale Bonaria, consentire un intervento congiunto di riqualificazione dello stesso e definire le conseguenti partite debitorie e creditorie tra Azienda e Amministrazione.

Le attività nell'ambito della competenza sull'housing sociale riguardano l'individuazione delle proposte che possano essere oggetto di investimenti a valere sul Fondo Torre.


SPORT E SCUOLE

In via di ultimazione i lavori del Piano Straordinario impianti sportivi per la riqualificazione e messa a norma di 15 impianti, tra i quali il Polo di Terramaini e di via Rockefeller, finanziati con 6.000.000 € di fondi regionali. Riaperte le piscine e ultimati i lavori nella palestra di via degli Stendardi, nella palestra B e in quella di via Monte Acuto

Saranno banditi entro l'anno i lavori per per la ristrutturazione del Palaboxe e del Pistino di atletica nel campo CONI di via Rockefeller.

Realizzato un intervento di riqualificazione dell'ex scuola di via Falzarego, per destinarlo a sede del Centro Studi delle Donne.

In via di conclusione i lavori per la realizzazione di cinque auditorium presso altrettanti edifici scolastici (scuola primaria Mulinu Becciu e via Toti, scuola media Colombo in via del Sole e in via Falzarego).

Prossima la conclusione dei lavori di Risanamento conservativo e adeguamento alle norme della Scuola dell'infanzia San Giuseppe in via Toti, a Pirri.

In corso gli interventi di riqualificazione nelle Scuole dell'infanzia di via dei Cavalleggeri e via Sanzio.

Dopo l'aggiudicazione dell'appalto integrato per la realizzazione di un asilo nido nella scuola all'aperto Mereu, è in corso la gara per la riqualificazione dell'area esterna.

Ultimati i lavori di ristrutturazione della scuola dell'infanzia in via Piero della Francesca, attualmente in funzione.

E' in corso la predisposizione della progettazione preliminare per la partecipazione ai finanziamenti previsti dal programma regionale iscol@, al quale il comune è stato ammesso con un intervento sull'istituto comprensivo di via Meilogu del valore di € 1.500.000.


PROSPETTIVE

Lavori che inizieranno entro la fine della Consiliatura

 

Riqualificazione della piazza Garibaldi

Lungomare Poetto: realizzazione collegamenti tra deck arenile, bagni (il collegamento con i bar è di competenza degli esercenti)

Riqualificazione e restauro dell’Anfiteatro Romano

Restauro villa Muscas

Ristrutturazione della chiesa di Sant'Efisio

Riqualificazione del mercato di Santa Chiara

Restauro della chiesa di San Lucifero

Secondo Lotto per la ristrutturazione del palazzo di via Maddalena

Secondo Lotto per il restauro del cimitero di Bonaria, Colombari dell'Orto delle Palme, e Cappelle Campo antico

Recupero ambientale del sito estrattivo dismesso e creazione di un percorso di visita nel cimitero di Bonaria

Scavi archeologici del Tempio di Ashtarte nel Colle S.Elia

Secondo Lotto per la realizzazione di una biglietteria e la musealizzazione della Torre dell'Elefante

Completamento riqualificazione via Garibaldi: rifacimento marciapiedi via Alghero

Secondo Lotto riqualificazione Corso Vittorio sino all'Arco di Palabanda

Secondo Lotto riqualificazione Largo Carlo Felice, ecc: riqualificazione della via Angioy

Riqualificazione della via Manno, scalette Santa Teresa e piazza Costituzione

Completamento piazze: San Michele, Gramsci, delle Aquile

Ampliamento del Cimitero di Pirri

Riqualificazione straordinaria dell'impianto elettrico del mercato generale di via Quirra

Riqualificazione delle aree cortilizie presso alcuni stabili ERP

Realizzazione di 32 nuovi alloggi ERP previa demolizione dell’ex complesso scolastico di via Flumentepido e ricostruzione

Realizzazione di 40 nuovi alloggi previa demolizione dell'ex edificio scolastico tra le via Rossini, Boito, Donizetti e ricostruzione.

 

AVANZO da bandire entro il presente anno circa  € 19.000.000.

red

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK