Il Cagliari a San Siro, per una vittoria che manca da 19 anni

| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA

Sfida numero 35 nellla storia quella di domenica pomeriggio a San Siro tra Inter e Cagliari. Ma le due compagini ci arrivano in momenti di forma e stato d’animo molto diversi. I rossublu infatti vengono da due sconfitte pesanti, quella contro la Sampdoria e, soprattutto, quella dolorosa patita in casa con il Livorno, costata il posto a Pulga. Mister Lopez ha davanti un’impresa ardua: invertire la tendenza di questa stagione in trasferta. Infatti la casella delle vittorie lontano dal sant’Elia è ancora drammaticamente a zero e le quote delle scommesse betfair sembrano punire proprio questo ruolino di marcia negativo.

Certo, anche i precedenti non aiutano. L’Inter è imbattuta contro il Cagliari a Milano da ben 19 anni e l’ultima volta che i sardi riuscirono a portare a casa i tre punti in panchina c’era l’uruguaiano Washington Tabárez. Tra le notizie positive che fanno ben sperare c’è il ritorno in gruppo di Astori. Il centrale ha superato il problema muscolare al flessore della coscia sinistra e sarà tra i convocati. Chi mancherà invece sarà sicuramente Pisano, per la frattura al piede, e capitan Conti, che deve scontare due turni squalifica.
Sulla sponda nerazzurra, invece, il clima è ben diverso. Gli uomini di Mazzarri sembrano essersi messi alle spalle la crisi di gennaio e sono reduci da due vittorie consecutive, tra cui quella prestigiosa a Firenza di domenica scorsa, che ha sollevato parecchio il morale della squadra. Il risultato era talmente inaspettato che chi ama scommettere online su questa web ha fatto delle belle vincite. Una spinta in più, inoltre, potrebbe arrivare dalla dalla presenza allo stadio del presidente Thoir, che certamente spronerà i giocatori a regalargli una vittoria.

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK