I malati di Sla aspettano risposte dal Governo

| di Francesca Piras
| Categoria: Associazioni
STAMPA

 I malati di Sla  Sardegna ancora una volta decidono di richiedere un intervento concreto del Governo e un incontro urgente entro il prossimo 29 Settembre con i vertici dei ministeri della Salute, del Lavoro e dell'Economia. Se entro tale data non otterranno alcuna risposta scenderanno in piazza a Roma, dal 22 Ottobre, davanti alla sede del ministero dell'Economia, in via XX Settembre.La loro richiesta si riferisce soprattutto a una rivalutazione delle somme da destinare ai non autosufficienti, cifre che ultimamente sono state addirittura dimezzate. Salvatore Usala, segretario dell'Associazione malati Sla,  ha inviato una lettera aperta al Governo per sollecitare l'attenzione da parte delle Autorità.

Francesca Piras

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK