Renzi e Pigliaru in cattedra a Sassari

Siglato il "Patto per la Sardegna"

| di francesca ravot
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Sono passate poche ore dalla visita del Premier Renzi a Sassari e già si accendono le polemiche relativamente al suo intervento, arrivato con tre ore di ritardo sull'orario previsto varca la porta dell'Aula Magna dell'Università accolto dal Sindaco Nicola Sanna che per sciogliere l'ibarazzo e stemperare l'impazienza degli astanti dovuta all'attesa, afferma:" Nonistante il ritardo siamo contenti di averla qua se si pensa che l'ultimo premier che ha fatto visita alla nostra città è stato De Gasperi"

Il premier Matteo Renzi e il governatore Francesco Pigliaru hanno finalmente firmato a Sassari il "Patto per la Sardegna".

Si tratta di un impegno formale da 2,9 miliardi di euro che da Roma arriveranno nell'Isola per aiutarla a colmare gli evidenti gap infrastrutturali che rendono ancora penalizzante l'insularità, l'accordo siglato nella tarda serata è stato accolto con un fragoroso applauso.

Il Presidente Pigliaru, dopo aver consegnato un dossier sull'insularità e ciò che essa comporta, si dice soddisfatto del risultato ottenuto e che ciò rappresenta per la Srdegna un primo passo importnate per tirare il fiato dopo anni di silenzi.

Il Premier dal canto suo, prende la parola e ricorda i grandi personaggi politici sardi che tanto hanno fatto per l'isola, ricorda Segni, Cossiga e Berlinguer, cita Gramsci, loda il carattere dei sardi, assicura che la ferita del mancato G7 a La Maddalena sarà risanata da altre iniziative.

Il coro di proteste del centrodestra sostiene invece "È una passerella inutile", gridano i consiglieri regionali. "Si tratta dell'ennesimo intervento emergenziale pubblicizzato come una svolta".

francesca ravot

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK