Violenza sulle donne, scende in strada il camper della Polizia

Al via giovedì 24 novembre il “Progetto Camper” promosso dal Ministero dell'Interno in concomitanza con la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

| di Angelo Ciardullo
| Categoria: Attualità
STAMPA

A partire da giovedì 24 novembre, vigilia della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e fino alla fine dell’anno la Questura di Cagliari sarà presente in diversi punti della città e della provincia con il camper della Polizia. Prende così avvio l’iniziativa “Progetto Camper – Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere” con cui il Ministero dell'Interno aderisce alla campagna nazionale “Questo non è amore”.

Obiettivo dichiarato creare “un contatto diretto tra le donne e un’équipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze di chi, spesso, ha paura di denunciare o di varcare la soglia di un ufficio di Polizia, ma anche come un momento di incontro informativo con riferimento ai possibili strumenti di tutela contro questi reati”.

Il Camper partirà giovedì 24 in direzione Monserrato per la prima tappa in Cittadella Universitaria. Prenderà parte alla spedizione un’équipe multidisciplinare formata dall’Ufficiale medico psicologo della PS o da uno psicologo dei centri antiviolenza cagliaritani “Donne al Traguardo” e “Donna Ceteris”, dal dirigente della Sezione reati contro la persona della Squadra Mobile e da personale della Mobile, della Divisione Anticrimine e dell’Ufficio denunce.

Nella mattinata di venerdì 25, ricorrenza della Giornata mondiale istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale dell’ONU, la Polizia parcheggerà il camper davanti al palazzo comunale di Sant’Antioco in occasione della presentazione del nuovo sportello Antiviolenza-Antistalking che verrà gestito da “Donne al Traguardo”. Nel pomeriggio invece sosta di fronte al Comune di Monserrato in concomitanza con la manifestazione “Panchine rosse, una panchina rossa contro il femminicidio”. La giornata si concluderà con l’ultima tappa di Piazza Yenne dalle 22 all’1 di notte.

Angelo Ciardullo

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK