Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La Marinella: possibile che dopo 40 anni si scopra l'irregolarità?

Ruspe al Poetto di Quartu, un lettore ci scrive

| di Maurizio Fanzecco
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Sconcertato? Indignato? L'inca...o lo lascio al povero Mohamed con i suoi dipendendi...

Possibile che dopo 40 anni di silenzi e occhi chiusi, almeno così pare dalle cronache, improvvisamente il comune di Quartu S.E. e tutti i suoi solerti funzionari si sono accorti che è tutto irregolare? Magari i funzionari sono stati assunti da un paio di anni e hanno preso in mano adesso la situazione? Io non credo...come dice Razzi (Crozza).

Guardiamo l'altro lato della Bussola, così la chiamano ancora i "vecchi" cittadini limitrofi. Decenni di incuria, dimenticanza, errori vari di privati,politici e funzionari. Io da piccolo ci giocavo con le macchinine elettriche a gettone! Era un piccolo paradiso sul mare. Adesso è un rudere pericolante e nessuno se ne preoccupa. Un biglietto da visita per i turisti che stride con l'altra parte pulita, ordinata, che crea lavoro stabile e sopratutto un servizio per tutti quelli che amano passeggiare alla Marinella. Ho visto negli anni tanti gestori susseguirsi alla guida della storica Marinella, ma nessuno è stato capace di farne quel gioiello che è tuttora. Nessuno ha investito la fatica e sopratutto tanti denari nel rifarle il "trucco", come Mohamed. Tengo a precisare che non è mio amico e lo conosco solo per buongiorno e buonasera. Io non credo, e sono io e non RazziCrozza, sia una pratica impossibile da sanare per il Sindaco. In Italia si sono sanate situazioni ben più difficili e impossibili, vedi le evasioni fiscali dei grandi nomi della musica e non solo, sanate con qualche spicciolo all'agenzia delle entrate. Mohamed le tasse le paga tutte, anche quelle non sue a quanto dice e mi pare sincero (nessuno lo ha smentito). Morale della favola, caro Sindaco, se fossi io il Sindaco, farei come il ragazzo in Piazza Tienanmen, mi metterei davanti alla RUSPA! 

Un sorriso per la Marinella!

Maurizio Fanzecco

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK