Ospitalità fonnese a Pula

| di Francesca Piras
| Categoria: Gusto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

I profumi della Barbagia si sono sentiti fino a Pula ieri sera. Un matrimonio vincente di tradizioni e sapori che hanno accompagnato pulesi e turisti nella piazza del Municipio di Pula.
Gruppi folkloristici hanno coinvolto in balli sardi e musiche caratteristiche mentre il profumo di maialetto e di pecorino infestavano l’aria rinfrescata dal maestrale.
In mezzo alla piazza la riproduzione di una antica cucina barbaricina, con protagonista un caminetto acceso, intorno alla piazza bancarelle di prodotti tipici dal pecorino classico al pane carasau, dai savoiardoni al formaggio prodotto con caglio vegetale.
Non potevano mancare i meravigliosi costumi della tradizione fonnese indossati da simpaticissime signore che hanno coinvolto i turisti in balli e mottettus sardi.

Francesca Piras

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK