Stadio: situazione disperata. Modena e Monza in pole. Per Cellino nuovi guai. Ora venderà?

Stadio e cessione del club, tutto sul filo del rasoio

| di Davide Zedda
| Categoria: Sport
STAMPA

Quanto riportato dal nostro quotidiano ormai da settimane trova riscontro anche tra i colleghi de L’Unione Sarda. È inutile girarci intorno, il Cagliari è ad un passo dal dover lasciare per l’ennesima volta Cagliari e la Sardegna e andare così a disputare le gare casalinghe altrove, quasi certamente al Braglia di Modena o al Brianteo di Monza.

Al punto 15 del comunicato federale, si legge:

“La capienza minima dello stadio deve essere di 20 mila posti, tutti dotati di sedute individuali conformi a quanto previsto dall'articolo 16”. E sulla capienza minima, si specifica: “Salvo deroghe, anche condizionate, concesse dal Consiglio di Lega per: a) stadi dichiarati agibili per almeno 16 mila posti; b) stadi sottoposti a interventi di ammodernamento/ristrutturazione/ampliamento sulla base di un progetto già approvato dalla competente Commissione provinciale di vigilanza che preveda una capienza a regime di almeno 16 mila posti da realizzarsi entro l'inizio della terza stagione successiva alla 2014/2015”.

La scadenza per indicare il campo di gioco...http://www.blogcagliaricalcio1920.net/notizie/approfondimenti/1661/stadio--situazione-disperata-modena-e-monza-in-pole-per-cellino-nuovi-guai-ora-vendera-

Davide Zedda

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK