Lutto in casa Cus Cagliari, è morto Leonardo Coiana, uno dei padri fondatori del sodalizio cagliaritano (di cui era vice presidente), e presidente nazionale del CUSI (Centro Universitario Sport Italiano). “E' stato per n

uno dei padri fondatori del sodalizio cagliaritano (di cui era vice presidente), e presidente nazionale del CUSI (Centro Universitario Sport Italiano)

| di Sibilla Loi
| Categoria: Sport
STAMPA

Se n'è andato in nottata Leonardo Coiana (per un male incurabile), uno dei più grandi dirigenti sportivi italiani ed uno dei padri fondatori del Cus Cagliari, di cui era vice presidente.
Maestro di sport e di vita dei dirigenti del sodalizio universitario Marcello Vasapollo e Stefano Arrica. Commosso il ricordo nelle parole di Vasapollo: “E' stato per noi un maestro di vita, una vera guida”.
Leonardo Coiana, classe '37, era medico sportivo, numero uno del Cusi, con un curriculum di profilo internazionale. È stato, tra le altre cose, coordinatore sanitario di otto olimpiadi (da Città del Messico '68 a Barcellona '92), e di quaranta Universiadi, in tutto il mondo, responsabile dello staff medico del Cagliari Calcio e, per vent'anni responsabile medico della Fidal nazionale.

Sibilla Loi

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK