Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Monserrato: Il Grande Teatro dei Piccoli in scena con Latzus al MoMoTi

Monserrato: sabato 12 e domenica 13 Is Mascareddas presentano lo spettacolo Latzus della compagnia Fueddu e Gestu

| di R.M.
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

" Gli spettacoli sono sempre di qualità eccellente. In tanti anni di abbonamenti mai uno che abbia deluso o non sia piaciuto ai bambini". È con questo spirito e con questa entusiasmo che Simona, mamma di due bambini di 9 e 5 anni, insieme a tutti gli altri piccoli e grandi spettatori parteciperà a "Latzus". 

L'appuntamento a Monserrato è per Sabato 12 e domenica 13 (dicembre) alle ore 18 con lo spettacolo della compagnia Fueddu e Gestu, con la regia di Giampietro Orrù che prende spunto dalla favola di Esopo “Il topo di città e il topo di campagna” ed è inserito nella rassegna "Il Grande Teatro dei Piccoli", stagione teatrale per famiglie targata Is Mascareddas alla sua undicesima edizione al teatro MoMoTi (in via 31 marzo 1943).
Nella pièce proposta dalla compagnia di Villasor - adatta a tutti, in particolare ai bambini più piccoli - la favola con la figura degli animali personificati, interpretati da Maura GrussuNanni Melis e Rossano Orrù, rappresenta un invito ad assumere uno spirito critico verso quel mondo privo di scrupoli che va contro la tutela della vita dell’uomo e della natura. Lo spettacolo è arricchito dalle musiche dal vivo di Ottavio Farci Veronica Maccioni.
Riadattando la fiaba per il teatro in maniera clownesca e Brechtiana, “Fueddu e Gestu” la trasforma e la riattualizza secondo le sue modalità creative tra “ricerca e tradizione”. Il linguaggio utilizzato è volutamente “impuro”, popolare e contaminato tra sardo e italiano, per “raccontare” meglio il mondo dei personaggi, ma anche per restituire in maniera “poetica” una realtà disorientante, dove il contrasto tra città e campagna, oggi, ha assunto una fisionomia differente rispetto al passato. I brevi “exempla” di Esopo, offre alla compagnia (attori e musicisti) l’opportunità di ironizzare sui vizi e le virtù della contemporaneità. L’inaffidabilità del cibo e l’inquinamento dell’acqua e dell’aria, la deturpazione della natura, le comodità del progresso con le insidie del consumismo sono il soggetto della performance.
Non è difficile supporre che Il successo sarà assicurato anche stavolta. L'opinione corrente, a sentire gli abbonati è che il Teatro dei Piccoli sia una eccellenza nel panorama dell'offerta culturale per famiglie. Is Mascareddas scelgono accuratamente gli spettacoli tanto che le compagnie in cartellone, sarde o d'oltre mare hanno sempre soddisfatto le aspettative. Dai primi anni di attività ad oggi sono tanti gli aspetti che hanno fidelizzato, formandole al teatro, generazioni di bambini poi diventati ragazzi:  dalla politica dei prezzi adatta anche a famiglie con più di un bambino alla comunicazione on line degli appuntamenti che avviene puntualmente ad ogni spettacolo.
Per gli adulti accompagnatori il Teatro MoMoTi rappresenta una garanzia di qualità e per i bambini, sopratutto con i burattini e le marionette, un laboratorio di fantasia che li trasporta in un mondo irreale, li rende protagonisti, e lascia sempre un segno di speranza in un mondo in cui i buoni vincono sui cattivi. 
 
 
Biglietti: 5 euro. Per informazioni scrivere a ismascareddas@tiscali.it o telefonare ai numeri 070 58 39 742 -  337 144 61 11.
IL GRANDE TEATRO DEI PICCOLI • MONSERRATO è un progetto realizzato col contributo della Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, del Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo, Direzione Generale per lo Spettacolo Dal Vivo, del Comune di Monserrato, Assessorato alla Cultura.

R.M.

Contatti

redazione@cagliariquotidiano.net
redazione@cagliariquotidiano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK