Partecipa a CagliariQuotidiano.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Addio a Mariano Delogu, il volto migliore del centrodestra

Avvocato, giornalista, presidente del Cagliari e politico: si è spento a 83 anni un grande uomo

Condividi su:

Dopo una vita spesa tra la politica, il calcio, i processi e i giornali è morto questa mattina all'alba a Cagliari mariano Delogu, Ottantrè anni, decano del foro sardo, Delogu stava male da qualche anno ma con una forza enorme era riuscito a riprendere una vita normale. Qualche mese fa era tornato anche in tv, ospite a Sardegna 1 e aveva presentato nella sala conferenze del Coni Sardegna di Cagliari i libri del giornalista Antonello Deidda dedicati alle trasferte estere del Cagliari di Riva negli anni prima dello scduetto.

Mariano Delogu è stato senatore della Repubblica, sindaco di Cagliari per due mandati e presidente del Cagliari calcio. 

La sua carriera, da studente di Giurisprudenza, era iniziata all'Unione Sarda come collaboratore esterno della cronaca giudiziaria. Delogu si vantava con orgoglio dell'iscrizione Ordine dei giornalisti. Poi da lì il titolo di avvocato e sessant'anni di fila di processi importanti. E' stato l'avvocato dei giornalisti dell'Unione sarda per lunghissimi anni e protagonista di numerosi processi importanti tra i quali quello per il sequestro di Farouk Kassam.

Lascia una pesante eredità politica al centrodestra cagliaritano e sardo, ormai in pesante crisi. Ai figli Massimo e Roberto, uomini di valore come il padre e avvocati, resterà un grande insegamento.

La camera ardente è stata allestita in Municipio via Roma a partire dao ggi alle 17.30 e sarà aperta anche domani sino alle 14. 

Condividi su:

Seguici su Facebook