Partecipa a CagliariQuotidiano.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SPAZIO APERTO SARDEGNA RIPARTE: TRA JAZZ ED EVER GREEN

Nutrito cartellone di concerti fino a Natale con tanti ospiti

Condividi su:

Riparte dal 18 luglio il progetto Spazio Aperto Sardegna la rassegna che coniuga il jazz con gli altri generi musicali spaziando dalla classica al pop.

Un circuito itinerante di eventi che vedrà protagonisti giovani talenti, ensemble e corali polifoniche tutti impegnati in repertori che spazieranno da standard classici a musiche di tutte le epoche, da Bach fino ad autori come Gershwin e Chick Corea.

Come sempre saranno chiamati anche celebri nomi conosciuti al grande pubblico che rielaboreranno in chiave jazz i loro grandi successi, come Mal dei Primitiv che sarà protagonista a fine anno con uno dei concerti di punta del cartellone.

I primi appuntamenti saranno a luglio e agosto con due concerti nel piazzale di San Giuseppe a Pirri con talenti del calibro di Eleonora Garau, Valeria Floris e l’ensemble Amame di Riccardo Zinzula che, nella formazione del trio vocale con pianoforte, proporrà le melodie jazz anni ’30 con rielaborazioni appositamente studiate per l’occasione.

Molto attesa la performance della Corale Santa Cecilia che regalerà al pubblico un pout pourri di melodie celebri che spazierà da Summer Time fino ad alcuni capolavori di Miles Davis, oltre alle tradizionali composizioni del repertorio polifonico sardo come nanneddu Meu e Non Potho Reposare.

Con la ripresa delle capienze al 50% partiranno anche importanti collaborazioni, prima fra tutte quella con il Teatro Doglio per il quale il direttore artistico di Spazio Aperto annuncia una joint venture per calendarizzare il ritorno a Cagliari di Giovanni Allevi con le sue melodie contemporanee, sospese tra classica, jazz e fusion, amatissime dai giovani.

Confermati anche i concerti del progetto Nozze d’Oro a Cagliari, con seconda tappa a Pirri, per portare la musica agli over ’70 con tanto jazz, musica anni ’60 e gli ever green molto amati dal pubblico delle coppie che saranno invitate per l’occasione.

L’Associazione Spazio Aperto annuncia che i Concerti saranno ad ingresso gratuito con il rispetto di tutte le prescrizioni sanitarie volte al contrasto della prevenzione del contagio da Coronavirus.

Condividi su:

Seguici su Facebook